Luke-Perry-and-Jennie-Garth

Il vero scoop della settimana è uno: Dylan ha scelto Kelly. Purtroppo per Brenda. Battute a parte, la coppia televisiva, dopo vent’anni, pare sia diventata reale e Luke Perry e Jennie Garth, dopo essersi rivisti in occasione di uno spot, starebbero finalmente assieme anche a telecamere spente. Questo almeno afferma una voce che ha fatto il giro del web e del mondo per la gioia dei milioni di telespettatori che non hanno mai dimenticato la serie Beverly Hills 90210. Un simile, planetario entusiasmo è dovuto alla consapevolezza – che questa notizia ha suffragato – che la barriera fra sogno e realtà, a volte, può dissolversi; così, per una coppia da film che diventa reale, migliaia di coppie reali possono sentirsi da film.

Probabilmente non è prudente concedere troppo all’immaginazione, ma nell’auspicio che Dylan stia davvero con Kelly – e con lei rimanga a lungo – soffermandoci sul risalto avuto da questa indiscrezione non si può fare a meno di notare quanto ancora affascini l’idea che tutto sia possibile. La crisi di tanti matrimoni e il grande precariato affettivo di questi anni non hanno cioè spento, nei giovani, il desiderio di una relazione unica, che possa magari riemergere dal passato (o dal set, come nel caso Perry-Garth) per confermarsi autentica. Il dispiacere per tanti naufragi non ha cancellato il desiderio di promettersi qualcosa di grande. Forse Dylan e Kelly lo faranno; di certo, nonostante sposarsi appaia sempre più come un’impresa a rischio, lo stanno facendo ancora e ancora lo faranno in tanti. La realtà supera davvero la fantasia.

Annunci