dad

Oggi è la festa del papà. Stranamente non l’hanno ancora abolita, ma è questione di tempo. Magari tra qualche anno sarà la festa del genitore 1 o del genitore 2. E magari in qualche scuola con insegnanti un po’ creativi, per così dire, già oggi sarà festeggiata così. Ma almeno noi affezionati alla realtà, diciamolo: viva i papà! Viva i papà che fanno tardi, che sono in giro per lavoro; viva i papà che non mollano mai, e valgono più dell’oro. Viva i papà che insegnano ai figli ad andare in bicicletta; viva i papà che per i figli vorrebbero una vita perfetta. Viva i papà per come sono, per tutte le volte che hanno accettato le nostre scuse insegnandoci a crescere, insegnandoci il perdono. E viva in papà volati in cielo troppo presto, ma che guardano sempre giù. Viva i papà che restano nel cuore e non se ne vanno più.

Annunci