grecia2

 

 

 

 

 

Alla fine salveranno la Grecia. Non lo so, ovviamente, con certezza. Però lo immagino. Ed immagino che lo faranno per diverse ragioni. Salveranno la Grecia anzitutto per evitare un rischio di contagio, che destabilizzerebbe – il solo rischio, non il contagio vero e proprio – i mercati, e pure per evitare che a salvare la Grecia, mai dire mai, siano altri, per esempio Cina e soprattutto Russia, cosa che si tradurrebbe in un disastro geostrategico sia per l’America che, ovviamente, per l’Europa. Penso, ancora, che salveranno la Grecia per evitare un precedente, quel precedente a cui non si è volutamente mai pensato come dimostra il fatto che non esistano procedure concordate d’uscita dall’euro ma comunque compatibili – cosa che sarebbe saggia – con la permanenza nell’Ue. Salveranno la Grecia, infine, non per miliardi dati e impossibili da riavere ma perché l’illusione di non averli persi è comunque meno amara della certezza che sia così. Alla fine, insomma, probabilmente salveranno la Grecia. Ma di certo non lo faranno per il bene dei greci (a quello nessuno pensa, forse neppure Tsipras, che cerca anzitutto il loro consenso) ed è questa, su tutte, la prova del fatto che la vera crisi, quella di un’Europa senz’anima, è già purtroppo irreversibile.

Annunci