chiesa

Un grazie convinto a Giuseppe Rusconi che con la sua opera – “L’impegno. Come la Chiesa italiana accompagna la società nella vita di ogni giorno“ (Rubbettino, 2013) – ha messo in luce come, nonostante il miliardo di euro l’anno ricevuto dall’8 x 1.000, più circa 3 miliardi dai contributi versati da Regioni, Comuni, altri Enti, la Chiesa non è un costo per i cittadini: tutt’altro. Grazie a Rusconi, quindi, per aver calcolato che grazie alla Chiesa, alle scuole e all’assistenza che offre su più versanti, lo Stato italiano risparmia fino a 11 miliari di euro annui. Incalcolabile, invece, resta il numero degli alberi che si sarebbero risparmiati se su questo tema, negli anni, si fossero scritte meno balle.