L’aborto volontario è un diritto fondamentale. Prima della nascita, il grembo materno ospita solo un grumo di cellule. La vita umana inizia con l’impianto dell’ovulo fecondato nell’utero materno. L’embrione non è vita. L’embrione è vita, ma in potenza. L’embrione è vita, ma non vita umana. L’embrione è vita, ma non persona. Vietare l’aborto significa minacciare la salute delle donne. Prima della Legge 194, in Italia, morivano milioni di donne per aborto clandestino. Il contrasto all’aborto legale è cosa medievale. Per battersi contro l’aborto occorre essere cattolici. Le donne sono tutte favorevoli all’aborto. L’aborto volontario non comporta conseguenze per la salute materna. L’obiezione di coscienza non è un diritto. L’obiezione di coscienza è una cosa da ultracattolici. Gli obiettori di coscienza minacciano il diritto di aborto. In Italia ci sono troppi obiettori di coscienza. A causa degli obiettori di coscienza, gli altri medici sono sovraccaricati di lavoro. La pillola del giorno dopo non è abortiva. La pillola dei cinque giorni dopo non è abortiva. Il divorzio è una conquista di civiltà. Il divorzio legale è una conquista recente. La morale cristiana è omofobica. L’Italia è un Paese culturalmente arretrato. La famiglia tradizionale è un’invenzione cattolica. La famiglia tradizionale è un prodotto della cultura occidentale. La famiglia naturale non esiste. La famiglia uccide più della mafia. L’idea di famiglia naturale è da bigotti. Non esiste un tipo di famiglia, ma tanti. Riconoscere solo un tipo di famiglia, significa negare l’amore. Il fondamento del matrimonio è l’amore. Prima delle unioni civili, i conviventi non avevano diritti. La fecondazione extracorporea è un diritto. Le possibilità di successo della fecondazione extracorporea solo elevate. La fecondazione extracorporea non è un business. I figlio sono un diritto. I figli sono di chi li cresce. La madre non esiste, è un concetto antropologico. L’adozione omogenitoriale è un’opportunità per il bambino. Non conta se un bambino ha due mamme o due papà, love is love. Senza l’adozione alle coppie gay i bambini restano in orfanotrofio. Criticare l’utero in affitto è da oscurantisti. Vietare l’utero in affitto non ha senso, poi le coppie vanno all’estero. L’utero in affitto può essere altruistico, non è sempre incivile. L’utero in affitto viene avversato solo quando vi ricorrono coppie gay. Il testamento biologico non è l’anticamera dell’eutanasia. L’eutanasia è un diritto umano. Se non legalizzi l’eutanasia, spopola quella clandestina. Il biotestamento è un rimedio contro l’accanimento terapeutico.

Giuliano Guzzo

*****

«Un passo gigantesco oltre la sociologia» (Tempi)

«Bellissimo libro» (Silvana de Mari, medico e scrittrice)

«Un libro che sfata le mitologie gender» (Radio Vaticana)

«Un’opera di cui ho apprezzato molto l’ironia» (S.E. Mons. Luigi Negri)

«Un lavoro di qualità scientifica eccellente» (Renzo Puccetti, docente di bioetica)

Ordinalo in libreria oppure acquistalo subito su Amazon

 

Annunci